BAGNAIA (Siena, settembre 2015). 

Il CSI 3* - CSI 1* di Bagnaia torna puntuale come ogni anno grazie anche al sostegno di un "pool" di aziende che gli organizzatori amano definire gli "amici di Bagnaia".

Fra gli sponsor "storici" troviamo infatti nomi come Conad, importante catena per la grande distribuzione, e Comet, gruppo di riferimento nel campo degli elettrodomestici. Mentre sono al secondo anno di presenza Barberino Outlet con le sue grandi firme, Terna protagonista in Europa nel settore energia elettrica e Unieuro, retailer multicanale di elettronica. Rientra poi "in squadra" dopo breve assenza il gruppo Biscaldi, affermato distributore di bevande, che questa volta porta a Bagnaia i brand Freixenet e Budweiser.

Di particolare rilievo fra i nuovi partners, oltre a Mag-Jtl, prestigiosa società di brokeraggio assicurativo, è da segnalare Tazzari che per una Bagnaia sempre più green fornisce il servizio di courtesy-car tramite il suo veicolo elettrico Zero EM 1: rispetto per il cavallo e per l'ambiente rivelano le principali motivazioni che sono alla base della partecipazione di questa Azienda all'evento senese.  

Altre "new-entry" a Bagnaia sono Toscana Aeroporti, società di gestione degli scali di Firenze e di Pisa, e il gruppo Enegan che opera nel campo dell'energia, Fope gioielli nonché Kep Italia, leader nei caschi per l'equitazione, noti nel mondo per le innovazioni relative alla sicurezza e per l'imbattibile design "made in Italy". Continuando le citazioni è possibile trovare l'Istituto di credito Banca Etruria, indi Erreci Sicurezza, nota per le soluzioni di protezione della casa, Mondobrico, noto marchio del "fai da te", e l'immobiliare Exodus. Un tocco di originalità e tipicità merceologica è poi riscontrabile nella presenza di Poggio Narnara, olivicoltura e cosmesi naturale, dei gioielli di Raspini, delle magliette di Free Horses, delle ceramiche di Vetus e i pregiati prodotti Dolcepunta. Ancora raffinatezze preziose da Giulia Jewels e finissimi articoli in cashmere da Gallorini. Non manca l'eno-gastronomia, rappresentata dalle cantine bresciane di Borgo La Caccia -marchio conosciuto anche per l'allevamento di cavalli da sella-  dal Consorzio Tutela Vini Oltrepò Pavese e da Cuoco a Domicilio, bottega gastronomica di Stigliano.

Infine, ma non ultimi, gli sponsor tecnici: Rinco Noleggi, leader nella costruzione di box e allestimenti per scuderie, Antonio Carraro, notissima casa costruttrice di trattori per impieghi speciali, e Isola Verde-Pegus, fornitore di foraggi e mangimi di alta qualità per cavalli-campioni.  

A Bagnaia gioca in casa il Gruppo Editoriale Monrif, presente con il “Quotidiano Nazionale” e le sue tre testate principali, “Il Resto del Carlino”, “La Nazione” (che titola il GP di domenica) e “Il Giorno”, nonché la testata “storica” leader nel settore degli sport equestri “Cavallo Magazine & Lo Sperone”, che quest'anno celebra in piena salute il suo 30esimo compleanno. 

UFFICIO STAMPA DI BAGNAIA - Paolo Manili - +39 393 9389635 - ufficiostampaBagnaia@gmail.com     

Comment