NELLA GIORNATA DI APERTURA DEL CONCORSO INTERNAZIONALE LA BAGNAIA JUMPING, ASSEGNATI I PRIMI QUATTRO PODI DELL’EVENTO

Bagnaia (Siena) – Inno di Mameli e alzabandiera tricolore nella prima categoria del primo giorno di competizioni sul campo verde di La Bagnaia. Il premio Cavallo Magazine, per l’internazionale a ‘una stella’ ha visto la vittoria della piemontese Camilla Jourdan in sella a Gorgonzola. Su un campo partenti di 49 concorrenti, il binomio ha concluso il percorso a fasi consecutive con 0/0 in 24.13. Alle sue spalle Lorenzo Gianneschi in sella a Mona Liesa, mentre a completare il terzetto di testa è arrivata Laura Palazzuoli con Cellano del Poggiosecco. Al quarto posto la prima straniera della categoria, l’irlandese Madelaine Gervais con Tito.

Nella seconda categoria della mattinata, una fasi consecutive da 1.30 appartenente al ‘tre stelle’ e targata Giovanni Raspini, applausi per il grossetano Gabriele Grassi che in sella a Zidane (0/0 17,20) ha messo in fila Graziano Tazzi su Griselda e Luca Marziani su Dandy. Anche in questo caso, podio mancato di un soffio per il primo straniero della categoria, l’argentino Fidel Segovia con Balladium. E ancora Fidel Segovia (nel 2012 siglò il GP La Nazione), ha centrato il bersaglio guadagnando il primo posto in sella a GC Atlanta Z nel premio Conad, categoria a tempo da 1.35 di altezza. Alle sue spalle, nell’ordine, due italiani: Luigi Polesello con Fiesta Van Het Steentje e l’Aviere Scelto Emilio Bicocchi su Rockman de l’Abbey.

Infine, nella ‘gara grossa’ della giornata, il premio Barberino Outlet dello Csi3*, obiettivo raggiunto per Francesca Ciriesi in sella a Casido L. Nella categoria qualificante per il GP La Nazione, valevole per l’acquisizione dei punti del ranking Fei, al secondo posto si è piazzato l’inossidabile Filippo Moyersoen con Loro Piana Biricchina Bella. A chiudere il podio la Svizzera di Jannick Jorand con Liftikus S, su un campo partenti che ha visto al via ben 64 concorrenti.

All’insegna della massima attenzione che il concorso La Bagnaia Jumping riserva al benessere dei cavalli, venerdì mattina, con inizio alle ore 9.00, presso la sala congressi di Borgo Filetta, si apriranno i lavori del doppio convegno veterinario. La prima parte dell’incontro, aperto ai tesserati Fise, agli addetti ai lavori e organizzato dal Dipartimento Veterinario federale, verterà sullo stato dell’arte dell’anagrafe equina e sulle innovazioni ad essa riconducibili. Relatori saranno Adriano Sala e Gianluigi Giovagnoli. Attesissimo anche il congresso Acme, incentrato sulla gestione farmacologica, alimentare e ambientale del cavallo affetto da ulcera. Moderati da Giovanni Vecchi, i relatori saranno Giulio Predieri, Fabrizio Rueca, Andrea Conservati

Nella foto Francesca Ciriesi. Foto ©MFusetti/La Bagnaia

Per ulteriori dettagli, aggiornamenti e live streaming è possibile consultare 

www.cavallomagazine.it e www.labagnaiajumping.com

L’ingresso al pubblico è gratuito.

BAGNAIA PRESS OFFICE Paolo Manili +39 393 9389635 ufficiostampaBagnaia@gmail.com

Comment