Con l’apertura delle iscrizioni, parte ufficialmente l’edizione 2019 dell’Internazionale di Bagnaia, nella formula rodata dell’1 e 2 stelle. Il concorso si terrà al Borgo la Bagnaia, a Murlo, dal 12 al 15 settembre 

Murlo (SI) – Bagnaia Jumping, la classica del calendario internazionale in Italia, apre ufficialmente ‘le danze’ e si prepara a ricevere le iscrizioni dei binomi che, dal 12 al 15 settembre, daranno vita allo spettacolo del grande sport equestre. Il magnifico campo in erba, il villaggio commerciale, una cornice mozzafiato e, più in generale, una manifestazione curata fin nel minimo dettaglio, fanno di Bagnaia Jumping un concorso che, anno dopo anno, invoglia a tornare. La quota sportiva – assicurata tra gli altri dai percorsi di Elio Travagliati – è sempre alta, i tempi dell’evento sono volutamente molto vivibili, a misura di cavallo, e l’accoglienza è sempre calda e piacevole. La tenacia del comitato organizzatore e la lunga tradizione di questo appuntamento hanno fatto sì che il concorso continuasse a migliorare nel segno dello sport e della grande passione per il mondo del cavallo e del salto ostacoli tanto da renderlo un must settembrino nel cuore degli addetti ai lavori e del grande pubblico, che non manca mai di venire a ‘gustare’ una giornata al Borgo. E proprio per collocare ancora maggiormente l’evento sportivo nel magico territorio che lo ospita, torna anche quest’anno il concorso a premi dedicato al pubblico che, compilando il tagliando presente su La Nazione e imbucandolo nelle ‘cassette’ a bordo campo, potrà ambire a portarsi a casa uno dei premi che varranno estratti domenica 15 settembre, giornata conclusiva del concorso ippico.

 

Info: http://www.labagnaiajumping.com

Comment